DONNA PALMA VINI DA 4 GENERAZIONI

Produzione e vendita vino I.g.p. Salento


I nostri vini sono il frutto di una passione per la terra tramandata di padre in figlio. Da generazioni seguiamo e curiamo quotidianamente i nostri vigneti per garantirne la costante qualità in sintonia con l’unicità del territorio salentino. La nostra azienda agricola si estende per diversi ettari in feudo di Racale (Le), di proprietà della nostra famiglia da circa 120 anni. Questo ci ha permesso di tutelare una specie di uva ormai estinta: il Moscato bianco selvatico, del quale siamo gli unici produttori in zona.

DI SEGUITO UNA BREVE VISUALIZAZIONE DELLA VIGNA E DEI NOSTRI PRINCIPALI PRODOTTI.

 donna palma vigna

                                                                         

                                                                             

                               

         

LEVANTE 

Dopo la pigiatura e la diraspatura, il mosto rimane in macerazione con le bucce per 5 giorni. La temperatura di fermentazione viene mantenuta entro i 26° C.

PONENTE

Dopo la pigiatura e la diraspatura, il mosto rimane in macerazione con le bucce per 6-7 giorni e continuamente rimontato. La temperatura di fermentazione viene mantenuta entro i 24-25°C.

LIBECCIO

Le uve vengono diraspate e immediatamente pigiate, vengono raffreddate a circa 4°C. A questa temperatura sostano per alcune ore per aumentare l’estrazione di aromi primari. Il mosto così ottenuto per pressatura soffice decanta a freddo per consentire una naturale chiarificazione. La fermentazione alcolica avviene in serbatoi in acciaio inox a 14°C.

GRECALE

Le uve vengono diraspate e pigiate immediatamente, il mosto viene sottoposto a basse temperature al fine della chiarifica e poter mantenere le sostanze aromatiche tipiche del vitigno di Negroamaro. Il mosto fiore viene fatto fermentare a 14-15° C in recipienti in acciaio inossidabile sino al termine della fermentazione alcolica.

SCIROCCO

Dopo la pigiatura e la diraspatura, il mosto rimane in macerazione con le bucce per 5 giorni. La temperatura di fermentazione viene mantenuta entro i 26° C. I profumi minerali creano una delicata intersezione con la marasca, l’amarena e la prugna; i fiori e le spezie chiudono in un finale dotato di un’ottima insistenza olfattiva.

Cell.

(+39) 339 447 1503

Newsletter

Iscriviti per info & Promo.